COS’È LA CLASSE ENERGETICA DEGLI EDIFICI E COME SI CALCOLA

Ott 15, 2019

Conoscere e certificare la classe energetica degli edifici è innanzitutto un obbligo di legge, ma è anche e soprattutto un passaggio fondamentale in termini di consapevolezza. L’energia è uno dei fattori-chiave da considerare quando si sceglie una casa, esattamente come la posizione in città e la metratura. È lecito aspettarsi che le normative siano destinate a diventare sempre più severe e precise in futuro, quindi è arrivato il momento di iniziare almeno a orientarsi.

QUANDO È STATA INTRODOTTA LA CLASSE ENERGETICA DEGLI EDIFICI E PERCHÉ

Il decreto legislativo numero 192 del 2005, in attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell’edilizia, stabilisce l’obbligo della certificazione energetica degli edifici. Tra le altre cose, la legge assegna ai tecnici abilitati il compito di rilasciare un Attestato di Prestazione Energetica (APE), cioè una sorta di “pagella” dei consumi di una casa.

Così facendo, il legislatore vuole spingere i cittadini a essere molto più attenti ai consumi della propria casa e a intervenire attivamente per migliorare. Secondo i dati dell’Istituto per le energie rinnovabili dell’EURAC di Bolzano, infatti, gli edifici sono responsabili del 40 per cento del consumo di energia in Europa e le abitazioni private contano molto più degli uffici, perché occupano 9 edifici su 10. All’incirca i due terzi dei consumi sono legati al riscaldamento.  

COME INTERPRETARE I DATI SULLA CLASSE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

In questo momento la classe energetica di un edificio può andare da un minimo di G, il valore peggiore in assoluto, a un massimo di A4. Una casa in classe A segue i migliori standard già dalla fase di progettazione e consuma mediamente 3 litri o 3 mc di gas al metro quadrato ogni anno. In tutto le classi energetiche sono dunque 10 e sono rappresentate da una tabella, che per ciascuna classe specifica un consumo minimo e un consumo massimo in kWh al metro quadro per riscaldare l’ambiente domestico.

I SERVIZI DI PEDUZZI PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DELLA TUA CASA

Se per la ristrutturazione della tua casa pretendi un risultato eccellente, ma sei spaventato di fronte alla prospettiva di interfacciarti di persona con mille referenti diversi, rivolgiti a noi! Se scegli il Progetto Casa Peduzzi seguiremo in prima persona la tua ristrutturazione a 360 gradi, dal disbrigo delle pratiche burocratiche alla scelta delle finiture interne. Un professionista del nostro staff si prenderà cura della tua casa giorno dopo giorno, tenendoti sempre aggiornato su tutti i passaggi. È il servizio scelto da chi mette la qualità al primo posto e vuole essere sicuro di ottenere una casa all’altezza delle migliori aspettative.